Trattamento Acne

L’acne è una malattia del follicolo pilo-sebaceo che si localizza prevalentemente al volto ed al dorso e che si accompagna a seborrea (cute untuosa e lucida).

 

 

 

La lesione si manifesta fondamentalmente in due fasi:

 

– Fase non infiammatoria, si ha la formazione del comedone: comedoni  chiusi (punti bianchi) e comedoni aperti (punti neri).

 

– Fase infiammatoria, la lesione specifica è rappresentata da papule, pustole, noduli, cisti.


Le macule di colore bluastro, le pigmentazioni scure post-infiammatorie, i granulomi, le cicatrici, rappresentano l’esito delle varie lesioni infiammatorie.

Le cause della patologia acneica possono essere di diversa natura:

 

  • Ormonali

  • Iatrogene (da farmaci)

  • Da cosmetici

  • Eccessiva esposizione al sole e clima caldo-umido

  • Stress

Le sedi più colpite sono il volto, il dorso, la superficie anteriore del torace, le spalle.

 

TERAPIA LOCALE:

 

Antibiotici topici, acido retinoico, benzoilperossido (BPO), acido azelaico, antiandrogeni topici, corticosteroidi.

 

TERAPIA MEDICA AMBULATORIALE:

 

Peeling chimici: applicazione sulla cute di sostanze chimiche .

Il medico esperto può prescrive il più corretto protocollo terapeutico per ogni paziente, protocollo che prevede una terapia domiciliare ed ambulatoriale, con la finalità di risolvere, o quantomeno migliorare il più possibile, non solo le classiche manifestazioni acneiche, ma anche gli eventuali esiti quali macchie, granulomi e cicatrici.

Pasted Graphic.png