LESC

Lipoemulsione Sottocutanea (LESC)

La microlipocavitazione è un innovativo strumento ambulatoriale per la rimozione dei pannicoli adiposi localizzati attraverso una vera e propria lipoemulsione sottocutanea ultrasonica.

 

 

È una tecnica di liposcultura mini-invasiva e non dolorosa che prevede lo scioglimento (emulsione) del grasso tramite l’applicazione sotto-pelle di ultrasuoni per mezzo di una sottilissima sonda. Gli ultrasuoni, generati da un apposito macchinario in multifrequenza pulsata, rompono e sciolgono il grasso, che, reso fluido, viene aspirato in sede di intervento e in parte eliminato naturalmente dal corpo nelle settimane seguenti.

 

Microlipocavitation è un generatore di cavitazione all’avanguardia ed è dotato di una cannula in lega metallica completamente fredda: la cavitazione viene generata esclusivamente in punta. Il trattamento (per ogni distretto) ha la durata di 20-30 minuti. Non c’è bisogno di sala operatoria né di sedazione. Il grasso reso fluido viene eliminato naturalmente attraverso un semplice massaggio ed in parte asportato con siringa. BASTA UNA SOLA SEDUTA per avere risultati eccellenti, come quelli di una liposuzione.. Embolie, versamenti, edemi ed avvallamenti sono praticamente inesistenti.  

 

 

 

In cosa consiste questa terapia?

 

Questa metodica sfrutta il fenomeno della cavitazione, ma contrariamente al classico sistema tramite il quale gli ultrasuoni vengono trasmessi sottocute da un manipolo esterno, in questo caso, gli ultrasuoni vengono portati all’interno del cuscinetto grasso attraverso una micro cannula che assomiglia ad una sottilissima bacchetta (solo 2 mm di diametro!) così piccola che il forellino d’ingresso non deve essere chiuso con punti di sutura, ma solo con 2 cerottini.

 

Rispetto ad altre metodiche la Microlipocavitazione assicura molteplici vantaggi: è ambulatoriale niente ricovero ospedaliero. È in anestesia locale e non totale. Non ci sono bendaggi, solo una guaina contenitiva per alcune settimane.

Dopo il trattamento si torna subito a casa e si riprende la normale attività quotidiana.

 

La tecnica poi, determina un effetto lifting della zona trattata, rendendo la pelle aderente al nuovo volume ottenuto e contrastandone la flaccidità, infatti multifrequenza pulsata agisce anche sulla struttura fibrotica di sostegno del grasso e della pelle. 

In quanto tecnica soft e micro, consente di operare anche nei piani più superficiali del pannicolo adiposo, rispettando, più di altre metodiche, il sistema vascolare e linfatico; preserva l’integrità della struttura portante della pelle, in quanto non prevede tagli e quindi assenza di cicatrici. 

 

È consigliato per il trattamento di: mento, braccia, fianchi, addome, glutei, ginocchia, caviglie,  interno ed esterno cosce.

È particolarmente indicata in pazienti che stanno seguendo piani dietetici e vogliono perfezionare i risultati raggiunti.

LESC

 

Immagine.png
Immagine 2.png